Il paradenti è un dispositivo di protezione per labbra, denti e gengive utilizzato dagli atleti che praticano sport da contatto come ad esempio il pugilato, la lotta libera, le arti marziali, il rugby, il football americano ecc. Il paradenti ammortizza e distribuisce i colpi su una superficie più ampia, riducendo così l’intensità dell’impatto, e stabilizzando i denti, impedendone lo sfregamento. . Esistono vari tipi di paradenti per uso sportivo: i paradenti ad arcata singola  come foto sopra,sono costituiti da un singolo pezzo, che va applicato all’arcata superiore, mentre i paradenti ad arcata doppia coprono sia l’arcata superiore che quella inferiore.
I paradenti differiscono fra loro anche in base ai materiali: ne esistono infatti in EVA (Etilen Vinil Acetato), in gel, in gomma o combinazioni di diversi materiali e densità. A seconda del materiale di cui sono fatti potrà variare la consistenza e di conseguenza la durezza a contatto con la bocca. Paradenti di materiali diversi verranno percepiti diversamente in bocca.

Un’ultima distinzione è quella fra paradenti su misura e standard. I primi vengono creati in seguito a un calco della bocca. Se da un lato rispettano al 100% l’anatomia della bocca, dall’altro sono piuttosto costosi. La maggior parte dei paradenti in commercio (che potremmo definire “standard”) sono caratterizzati dalla tecnologia detta “boil and bite” (cioè “bolli e mordi”), detta anche termomodellante, in quanto, una volta scaldati possono essere modellati (anche più volte) per personalizzarli ed adattarli quindi a qualsiasi arcata dentale.
Il primo paradenti fu creato nel 1890 dal dentista londinese Woolf Krauze per proteggere le labbra dei pugili. Il modello moderno fu sviluppato negli anni 1970 grazie al dentista pediatrico canadese A. W. S. Wood, il cui scopo era quello di prevenire danni ai denti dei bambini praticanti di l’hockey

Paradenti  doppia arcataNegli sport da contatto e arti marziali forse una delle cose più importanti è il fiato..E ne saremo tutti d’accordo. . Un guerriero può aver macinato kilometri di corsa aver fatto circuiti aerobica ecc..ma durante un combattimento che sia allenamento o gara non basta..Molto del fiato usato proviene dalla bocca. .E nella bocca cosa avete?Il paradenti che occupa spazio e può diminuire il fiato quindi con una minore ossigenazione diminuiscono le prestazioni. . Perché sarebbe ottimale per i praticanti di sport, soprattuto da contatto o da combattimento (come Boxe, Kick Boxing, MMA, ma anche Rugby, Basket, Pallanuoto, Ciclismo, Motocross, Equitazione, ecc. Usare dei paradenti? ?si prevengono lesioni alle gengive, ai denti,alla mandibola mascella e varie articolazioni.. La funzione del paradenti e quella di distribuire l’impatto su una superficie più ampia attenuando il danno.
E quale scegliere un paradenti singolo o doppio? ? Prima accennavamo alla differenza fra paradenti singolo e doppio. Alcuni atleti usano paradenti ad arcata doppia, in quanto ne apprezzano la maggiore protezione, mentre altri non li usano in quanto si sentono troppo limitati nella respirazione. Provateli entrambi per trovare la giusta combinazione fra comfort e protezione. Non sottovalutate l’aspetto della respirazione.
E quale taglia scegliere? C’è ne sono?
No , i paradenti sono in un’unica misura in quanto automodellabili (li scaldi in acqua calda e poi premi forte mettendoli fra i denti) e quindi adattabili perfettamente a tutte le dentature; alcuni modelli vengono prodotti anche nella taglia junior per bambini.