E un classico fare lezione della propria arte marziale,poi quando finisce di corsa negli spogliatoi e prendere il nostro GI ( KIMONO DA PRATICA.. SIAMO MARZIALI STI INIZIAMO A CHIAMARLO COME SI DEVE GI)
E arrotolarlo alla bene meglio o buttarloanti nella Sacca direttamente così. . ( ammetti anche tu l’hai fatto..)
Chi sono una miriade di modi per piegarlo il nostro gi..cercheremo di darvi qualche IDEE
.. Uno dei tanti modi di salvaguardare il vostro investimento è quello di ripiegare il vostro gi secondo la tradizione. Tra i vantaggi c’è sicuramente il limitare moltissimo lo spazio occupato per riporlo e per trasportarlo nei borsoni, inoltre è un sistema di piegatura naturale, se eseguito correttamente aiuta a distendere le pieghe lasciando un aspetto sempre in ordine.

MAKI NO GI

 

– Mettete la giacca ( Uwagi) davanti a voi come foto . Piegate i pantaloni a metà una gamba sopra l’altra, appoggiate i pantaloni sopra la giacca.
– piegate i bordi della giacca sopra i pantaloni e poi ripiegate le maniche.
– iniziate ad arrotolare la giacca ( con all’interno i pantaloni ) partendo dal fondo
Ed arrivando al collo formando un cilindro.
– Prendete la cintura a metà avvolgente il Gi cilindrico e legate e il vostro gi sarà ben piegato (volendo potrete metterlo sulla spalla a modi ” judo boy”.

SHIKAKU NO GI (PIEGATO SQUADRATO)


– Mettete la giacca ( Uwagi) davanti a voi come foto . Piegate i pantaloni a metà una gamba sopra l’altra, appoggiate i pantaloni sopra la giacca.
– piegate i bordi della giacca sopra i pantaloni e poi ripiegate le maniche.
-partite sempre dal fondo ma questa volta ripiegate 2 volte verso il collo
– Prendere la cintura legare e riporre nella borsa.